Stampa

IAS IFRS

Principi contabili internazionali

Trotter Studio Associato ha maturato da diversi anni un'approfondita conoscenza del mondo IAS sviluppando competenze specifiche nel processo di conversione dei bilanci redatti secondo i principi contabili nazionali nei nuovi principi contabili internazionali.

La consulenza fornita dallo Studio nell'ambito degli IAS/IFRS si contraddistingue per un approccio ad ampio spettro che mette in gioco il coinvolgimento integrato di competenze contabili, gestionali e fiscali.

La realizzazione della conversione agli IAS/IFRS avviene sulla base di un approccio progettuale che prende avvio necessariamente dall'analisi, mediante apposite check list, delle specifiche aree contabili e dei principi contabili adottati nella rilevazione degli accadimenti aziendali.

Si procede con la realizzazione di una mappatura delle aree che richiedono lo studio di soluzioni condivise, anche dal management dell'azienda e dagli organi di controllo, per valutare e cogliere le opportunità degli impatti organizzativi, informatici e di business connesse agli IAS/IFRS.

Nella fase di implementazione del processo di conversione, lo Studio fornisce supporto sia all'area amministrativa che all'Alta Direzione, al fine di fornire la propria consulenza in merito:

  • alla definizione dei nuovi schemi di bilancio che ogni singola realtà aziendale dovrà adottare in applicazione degli IAS/IFRS;
  • all'implementazione e all'aggiornamento delle procedure di valutazione che richiedono un intervento coordinato tra la contabilità e il management;
  • ai cambiamenti necessari nella struttura informativa che consenta l'estrapolazione dei dati e degli elementi a supporto delle valutazioni e della redazione delle note al bilancio;
  • alla diffusione della conoscenza dei nuovi principi mediante la stesura di procedure contabili ad hoc per ogni cliente;
  • all'analisi degli impatti fiscali connessi alla differente valorizzazione dell'azienda.

L'attività svolta nell'ambito degli IAS ha visto lo Studio coinvolto in diverse operazioni di transizione ai nuovi principi contabili internazionali che hanno interessato società e gruppi in fase di quotazione, società bancarie e finanziarie e gruppi del settore industriale per la redazione sia dei bilanci di esercizio che consolidati.